Bussando a #WorkingCapital di Telecom

C’è un ingegnere, un informatico ed un fisico. A voi non sembra l’inizio di una barzelletta? E’ normale, quasi tutte le barzellette se non c’è il carabiniere c’è l’ingegnere.

Questa volta non è una barzelletta, questa volta si fa sul serio.

Vi ricordate quando vi raccontavo di voler bussare alle porte di Working Capital nello scorso articolo?

Bene, quelle porte si sono aperte, forse perché al posto di bussare sono andato a prenderle a testate insieme al mio team.

Domani ci sarà la premiazione con Wheelab siamo arrivati fra i primi 20 progetti di ricerca migliori in Italia(su oltre 700).

Il premio consiste in 25.000€ per poter finanziare il progetto.

La cosa più bella di questa vittoria?

Le persone che ci sostengono, che sono contente e che esultano con noi.

Posso percepire ed ho percepito la gioia ed il loro calore in ogni “Bravo”ed  in ogni “Daje così!”(siamo sempre Startupper Romani).

Comincia un periodo duro e avvincente, come piace  a me.

Good luck Wheelab.

Ps avrei scritto volentieri un articolo più lungo ma non avete idea le pentole che ci sono da lavare in cucina

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Ingegneria, ISD!, Racconti universitari, Tecnologia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...